Bitecoin » Bitcoin Genesis festeggia il suo decimo anniversario dal primo blocco

Share This Post

Bitcoin

Bitcoin Genesis festeggia il suo decimo anniversario dal primo blocco

Bitcoin , la visione di Satoshi di una rete peer-to-peer senza contante ha toccato un’altra pietra miliare, questo nuovo anno. Ha celebrato il decimo anniversario del suo blocco Genesis, che è stato un evento importante nella breve storia delle criptovalute.

Bitcoin è entrato in esistenza su carta nel mese di ottobre 2008, tuttavia, il vero uso della criptovaluta è avvenuta il 3 gennaio 2009.

In questa data, la Genesi blocco è stato estratto e il minatore è stato ricompensato con 50 BTC. La ricompensa mineraria è stata ridotta a 12,5 miliardi a partire da oggi. La transazione è stata registrata nel libro mastro pubblico che puoi vedere qui.

L’aumento fenomenale di Bitcoin alla fine del 2017 ha fatto sobbalzare tutti i loro fucili e ha iniziato a prevedere che i prezzi sarebbero raddoppiare o addirittura triplicare nel 2018. Tuttavia 2018 ha visto solo i prezzi a crollare ai minimi degli ultimi anni. Questa improvvisa ascesa e caduta ha avviato il dibattito sulla Bitcoin Bubble .

Una breve storia

  • 18 agosto 2008 – Il dominio Bitcoin.org è stato registrato da un utente sconosciuto
  • 31 ottobre 2008 – Il Bitcoin White Paper è entrato in pubblico riconoscimento, intitolato ” Bitcoin Un sistema di pagamento elettronico peer-to-peer”, il documento iniziale di nove pagine è stato distribuito sulla mailing list cypherpunk nel novembre 2008.
  • 3 gennaio 2009 – Satoshi ha creato il blocco Genesis, il blocco fondante della Blockchain di Bitcoin
  • 12 gennaio 2009 – La prima transazione bitcoin in assoluto, in cui Satoshi ha trasferito 10 BTC al noto crittografo Hal Finney.
  • 5 ottobre 2009 – Il New Liberty Standard ha stabilito il primo tasso di cambio Bitcoin contro il dollaro. A quel tempo, $ 1 equivaleva a 2300,03 BTC.
  • 22 maggio 2010 – Il primo utilizzo di Bitcoin per un bene fisico. Laszlo Hanyecz ha ordinato due pizze del valore di 10.000 BTC.
  • 9 febbraio 2011 – Bitcoin equivale al valore del dollaro USA, dove 1 BTC = $ 1
  • 28 novembre 2012 – Il primo dimezzamento del premio Mining, in cui il premio è stato dimezzato da 50 BTC a 25 BTC per blocco dopo che 210000 blocchi sono stati estratti.
  • Novembre 2013 – Il valore di Bitcoin raggiunto con la parità di oro, in cui 1 BTC era pari al valore di un’oncia d’oro. Il prezzo dell’oro in quel momento era $ 1.000.
  • Febbraio 2014 – Mt Gox, uno dei più grandi scambi in quel momento è stato violato e lo scambio ha chiuso il suo trading per oltre un mese sopra i furti di criptovalute. A marzo la società ha presentato istanza di fallimento in quanto circa 850.000 BTC sono stati persi nella rapina.
  • 11 dicembre 2015 – Microsoft ha iniziato ad accettare pagamenti con Bitcoin.
  • 31 ottobre 2015 – Bitcoin debutta nella prima pagina di “The Economist”.
  • 9 luglio 2016 – Il secondo dimezzamento dei premi minerari, in cui la quantità di BTC è stata ridotta da 25 BTC a 12,5 BTC.
  • Dicembre 2017 – Bitcoin ha toccato il suo picco di prezzo di circa $ 20.000

Share This Post

Leave a Reply