Bitecoin » Coincheck adesso permette di pagare il gas in Bitcoin (BTC)

Share This Post

Bitcoin / Servizi

Coincheck adesso permette di pagare il gas in Bitcoin (BTC)

Lo scambio di criptovalute con sede a Tokyo Coincheck ha lanciato un programma che consentirà agli utenti di pagare per il gas usando bitcoin (BTC).

Il gigante giapponese del trading di criptovalute ha annunciato la mossa in un  comunicato stampa pubblicato venerdì (4 ottobre 2019). Il programma è il risultato di una partnership tra Coincheck e un paio di compagnie del gas a Tokyo.

Soprannominato “Coincheck Gas”, gli utenti della piattaforma possono pagare le loro bollette del gas domestico in bitcoin. Secondo il comunicato stampa, i pagamenti BTC per il gas nell’ambito del programma attireranno uno sconto del 3%.

Inoltre, la società afferma che offrirà agli utenti il ​​3% delle loro bollette mensili del gas in bitcoin inviate ai loro portafogli Coincheck. Coincheck Gas fa seguito a “Coincheck Electricity” che la società ha lanciato nel 2016.

Questi servizi fanno parte degli sforzi di Monex, la società madre di Coincheck per promuovere l’adozione BTC tradizionale. La società ha anche altri programmi che consentono ai clienti di scambiare punti fedeltà con criptovalute come bitcoin.

Coincheck promo di sconto sui bitcoin

Monex ha anche esteso la sua spinta all’utilizzo dei bitcoin agli azionisti. La società afferma che assegnerà BTC ai suoi azionisti che possiedono più di 100 azioni e ha un portafoglio Coincheck.

Monex ha acquisito Coincheck nel 2017 dopo che lo scambio ha subito una massiccia criptovaluta . L’hack ha visto la piattaforma perdere più di $ 500 milioni in token NEM.

Coincheck è l’ultima azienda a lanciare un programma di premi bitcoin mentre gli sconti di criptovaluta iniziano a guadagnare popolarità.

Lolli, un servizio di estensione del browser, aveva siglato un accordo con Hotels.com per offrire preziosi sconti BTC ai clienti.

Gli sconti sulle criptovalute probabilmente formano una strada per incoraggiare una maggiore adozione delle criptovalute. Il metodo fornisce probabilmente una maggiore penetrazione per le valute virtuali nell’arena del retail tradizionale.

I proprietari non crittografici possono facilmente acquisire bitcoin e altre valute digitali mentre fanno acquisti sui loro siti Web commerciali preferiti online. Gli sconti sulle criptovalute costituiscono anche una delle poche vie di adozione delle criptovalute che si rivolgono ai consumatori anziché ai rivenditori.

L’aspettativa è che questi nuovi proprietari di BTC che emergono dalle promozioni di cripto-sconto saranno incentivati ​​a spendere i loro guadagni creando più utilità per le valute digitali.

I commercianti, a loro volta, cercheranno di accettare pagamenti crittografici a beneficio dell’economia digitale emergente.

 Sponsorizza i tuoi comunicati

Share This Post

Leave a Reply