Bitecoin » Ethereum Classic non può vivere senza Ethereum

Share This Post

Bitcoin

Ethereum Classic non può vivere senza Ethereum

Ethereum Classic riceverà presto un “upgrade” che gli permetterà di integrarsi meglio nella catena principale di ETH.

Con la comunicazione cross-chain prevista, la blockchain adotterà anche gli aggiornamenti del protocollo di rete di Bisanzio di Ethereum.

Tuttavia, alcuni nella comunità di Ethereum considerano il fork come opportunistico e affermano che Ethereum Classic si sta semplicemente allontanando dal successo di Ethereum senza apportare alcun contributo.

Lo sviluppatore di Ethereum Péter Szilágyi ha recentemente discusso con Bob Summerwill, direttore esecutivo della Cooperativa ETC, su quale sia il vero scopo della catena classica. I sostenitori di Ethereum Classic sono fermi sul fatto che il “codice è legge” e quindi credono di rimanere fedeli ai documenti fondativi di Ethereum.

Con il prossimo hard fork, sembra che Ethereum Classic stia ora cercando di entrare nei recenti aggiornamenti di Ethereum e allo stesso tempo posizionarsi come catena di prove di lavoro “originale” mentre Ethereum passa alla prova di puntata.

Come dice Szilágyi, ETC non può vivere senza Ethereum. Afferma che coloro che spingono per la morte di Ethereum dovrebbero anche rendersi conto che, in effetti, desiderano anche che Ethereum Classic muoia.

“Se ti aspetti che ETH 1 muoia ma ETC sopravviva, stai imitando un programma”.

Bob Summerwill ha risposto affermando che le “sfide tecniche” affrontate da entrambe le catene sono “quasi identiche” e che la collaborazione potrebbe rivelarsi fruttuosa dal punto di vista tecnologico. Tuttavia, Szilágyi si offese per l’insinuazione che Ethereum Classic stesse facendo qualsiasi cosa.

Il divario tra ETC ed Ethereum esiste da un po ‘di tempo, con il secondo che sostiene che il primo raramente contribuisce a molto di tutto. Dal momento che “il codice è legge”, gli aggiornamenti ETC sono passati esclusivamente dai progressi di Ethereum. Sebbene si parli di applicazioni decentralizzate su Ethereum Classic, resta da vedere perché qualsiasi sviluppatore dovrebbe seguire questa strada dato che esiste Ethereum.

Probabilmente possiamo aspettarci che questa controversia continui bene dopo il duro fork. È allora che gli obiettivi di Ethereum Classic saranno messi alla prova, con molte persone che si chiedono se continuerà a essere considerata una “moneta da novità” a capitalizzazione elevata anziché una criptovaluta con una funzione reale.

 Prova Bitecoin Ads per i tuoi contenuti

Share This Post

Leave a Reply