Bitecoin » JPMorgan dice che Bitcoin è truffa e lancia la sua moneta JPM coin

Share This Post

Bitcoin / News

JPMorgan dice che Bitcoin è truffa e lancia la sua moneta JPM coin

La più grande banca negli Stati Uniti e la sesta più grande banca del mondo, JP Morgan Chase (JPM) diventerà la prima banca statunitense a lanciare la propria criptovaluta.

La risorsa crittografica sarà denominata “moneta JPM” e verrà presumibilmente utilizzata per aumentare l’efficienza degli insediamenti all’interno di 3 operazioni proprie del colosso bancario con piani di espansione a più operazioni nel tempo.

Una brillante luce su questo nuovo sviluppo è stata Umar Farooq, responsabile del progetto per il focus blockchain di JPM. Parlando con CNBC, Farooq è apparso vivace sulla tecnologia blockchain nel settore bancario, affermando:

Quindi tutto ciò che esiste attualmente nel mondo, come quello che si sposta sulla blockchain, sarebbe la gamba di pagamento per quella transazione. Le applicazioni sono francamente abbastanza infinite; qualsiasi cosa, in cui si dispone di un libro mastro distribuito che coinvolge società o istituzioni possono utilizzare questo.

La moneta JPM sarà utilizzata per il regolamento in tempo reale

Secondo Farooq, ci sono 3 prime applicazioni per la moneta JPM:

Il primo è il regolamento dei pagamenti transfrontalieri da parte delle grandi società. Attualmente, questi tipi di pagamenti sono generalmente facilitati attraverso reti di pagamento vecchie di decenni come SWIFT, che spesso richiedono più di un giorno per stabilirsi ed è soggetto a errori.

Con JPM Coin, i pagamenti internazionali possono essere regolati in tempo reale, in qualsiasi momento della giornata. Questo è un grande vantaggio rispetto ai sistemi tradizionali in quanto le istituzioni di diversi paesi hanno spesso orari di chiusura diversi per le transazioni e operano con sistemi diversi.

La seconda applicazione sarà il regolamento delle transazioni in titoli. Piuttosto che fare in modo che gli investitori istituzionali facciano affidamento su bonifici bancari lenti per le transazioni, il che si traduce in una differenza di tempo tra il pagamento della transazione e il pagamento, saranno in grado di utilizzare la moneta JPM per le transazioni istantanee.

Per quanto riguarda la terza applicazione, le grandi società che detengono dollari statunitensi nei servizi di tesoreria di JP Morgan saranno in grado di sostituire i dollari detenuti in sussidiarie per le monete JPM.

Come detto da Farooq:

Il denaro scivola avanti e indietro in tutto il mondo in una grande impresa. Esiste un modo per garantire che una filiale possa rappresentare il contante sul bilancio senza doverlo effettivamente collegare all’unità? In questo modo, possono consolidare i loro soldi e probabilmente ottenere tariffe migliori per questo.

Inoltre, Farooq ha aggiunto che guardando al futuro, una volta che la tecnologia blockchain prende piede e diventa mainstream , la moneta JPM potrebbe essere utilizzata per i pagamenti tra i consumatori al dettaglio su dispositivi connessi a Internet.

Cosa ne pensi di JP Morgan che lancia la propria criptovaluta? La moneta JPM è un concorrente di Ripple? Facci sapere cosa ne pensi nella sezione commenti qui sotto.

 Prova Bitecoin Ads per i tuoi contenuti

0

Share This Post

Leave a Reply