in ,

Market Making, nella Crypto sfera di Bitcoin ed Ethereum

Market Making, nella Crypto sfera di Bitcoin ed Ethereum

Market Making non è solo una questione di manipolazione, è qualcosa che comporta l’adeguamento del prezzo delle risorse digitali per bilanciare l’offerta e la domanda di valute digitali sul mercato.

Le valute digitali sono famose per essere ad alto rischio a causa delle loro imprevedibili fluttuazioni dei prezzi. Oggi, se molti commercianti stanno investendo in cripto-beni con alta fiducia, è a causa dei Market Maker.

Nel mondo criptico, Market Making sta attivamente acquistando da un investitore e poi vendendo all’altro per fornire liquidità di mercato. Questo perché i market maker rendono il mercato facilitando il flusso degli ordini. Questo è ciò che mantiene il mercato di uno specifico asset digitale, come BTC, produttivo.

Takers v / s Makers

Per capirlo meglio, ecco un esempio:

John vuole ottenere 1 BTC e vuole scambiare il suo 10 ETH per questo. E se nessuno fosse disposto a fare uno scambio con John?

È una buona cosa che Jane accetti di fare uno scambio con John al prezzo di mercato di 9.9 ETH a 1 BTC. Ma Jane non si ferma qui. Dopo aver comprato da John, Jane, a sua volta, trova un venditore.

Per fare questo, vende l’ETH per BTC sul suo conto di scambio per un tasso di mercato leggermente superiore, a 1,01 BTC. Quindi per questo scambio guadagna ancora 0,01 BTC di profitto. Qui, John è un acquirente di mercato.

Jane è un acquirente di rischi ma più di questo, un market maker.

L’obiettivo etico dei produttori di mercato

Lo scopo più alto del Market Making non è quello di manipolare il mercato, ma di consentire sia agli acquirenti che ai venditori di raggiungere immediatamente i loro obiettivi individuali di investimento o di vendita e di mantenere le transazioni fluide.

Ciò si traduce in una riduzione dei costi di negoziazione e nell’invitare sempre più investitori. Più volume implica una maggiore liquidità.

Rischi, algoritmi e Robot dei Market Maker

I principali market maker possono fare ciò avendo un portafoglio diversificato di criptovalute e mantenendo uno spread su ciascuna.

Per calcolare il rischio, gli strumenti sono diventati indispensabili come i robot automatizzati che eseguono algoritmi di trading per offrire diversi scambi a prezzi competitivi, oltre agli abili umani che supervisionano il trading del giorno.

In questo modo, i market maker più fidati richiedono un potente investimento in tecnologia, un solido codice etico e manodopera.

 Prova Bitecoin Ads per i tuoi contenuti

Cosa ne pensi del market making? Saresti pronto ad imparare questo termine e convertirlo in un vero e proprio lavoro? Faccelo sapere nei commenti qui sotto.

What do you think?

Avatar

Written by vitaminah

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Disney avrà accesso allo scambio Bitstamp tramite Nexon

Disney avrà accesso allo scambio Bitstamp tramite Nexon

Samsung Coin sta per sbarcare sulla Blockchain di Ethereum

Samsung Coin sta per sbarcare sulla Blockchain di Ethereum con ERC20