Bitecoin » OnePlus 6t: specifiche, caratteristiche, prezzo, Bitcoin (BTC)

Share This Post

Bitcoin / Telefonia

OnePlus 6t: specifiche, caratteristiche, prezzo, Bitcoin (BTC)

OnePlus 6T ufficialmente annunciato in un evento a New York è stato anche visto da centinaia di migliaia di persone in tutto il mondo tramite il video livestream ufficiale OnePlus 6t.

Il tanto atteso smartphone OnePlus 6t ha rivelato in pieno il suo nuovo hardware, specifiche e caratteristiche.

Quello che segue è una panoramica della nuova ammiraglia OnePlus, un’analisi dettagliata di tutte le informazioni necessarie su prezzo, modelli e disponibilità del OnePlus 6T.

OnePlus 6t

ONEPLUS 6T: HARDWARE, FOTOCAMERA E FUNZIONALITÀ

Dal punto di vista hardware, OnePlus 6T entry-level è dotato di un processore Qualcomm Snapdragon 845, 6 GB di RAM, 128 GB di spazio di archiviazione interno, un display da 6,41 pollici, 19,5: 9, display a risoluzione 2,340 x 1,080 con piccola tacca a goccia e una batteria da 3.700 mAh. È disponibile anche una versione più potente del telefono, dotata di 8 GB di RAM e un disco rigido interno da 256 GB.

OnePlus 6T è dotato di una fotocamera frontale da 16 MP f / 2.0 e di una fotocamera posteriore da 16 MP / 20MP f / 1.7 con tutti i sensori Sony. Viene inoltre fornito un doppio flash LED, insieme a una registrazione video fino a 4K a 60 fps.

In termini di design, OnePlus 6T misura 157.5×74.8×8.2mm, pesa 185 grammi, è Corning Gorilla Glass 6 rivestito davanti e dietro e arriva al colore Mirror e Midnight Black al momento del lancio. OnePlus 6T non ha un jack per le cuffie, a differenza di OnePlus 6, che lo fa.

Per quanto riguarda le caratteristiche, OnePlus 6T dispone di un lettore di impronte digitali a schermo così caldo, ora definito come “Screen Unlock”, oltre a opzioni di calibrazione dello schermo avanzate, una modalità notturna e una modalità di lettura dedicate, una nuova modalità di gioco, una funzione Smart Boost integrata che accelera le app che si aprono da una partenza a freddo e una serie di nuovi gesti di visualizzazione, tra cui Lift to Wake.

Dal punto di vista del software, OnePlus 6T è dotato di Android 9.0 Pie, pronto all’uso con OxygenOS di OnePlus.

ONEPLUS 6T: COSA C’È NELLA SCATOLA

Nella confezione OnePlus 6T si ottiene un adattatore audio USB da tipo C a 3,5 mm (con il jack audio da 3,5 mm rimosso), una protezione per lo schermo pre-applicata, una custodia trasparente per il telefono, un cavo USB Type-C a ricarica rapida e alimentatore e espulsore del vassoio SIM. Non si ottiene un paio di quelle cuffie cablate a basso costo nella scatola (perché, sai, sono orribili e nessuno a cui piace davvero la musica le usa).

OnePlus 6T è attualmente in lavorazione, ma ecco alcune delle prime impressioni sul nuovo telefono.

Il OnePlus 6T si presenta immediatamente come un telefono molto più grande di OnePlus 6. Lo schermo ha solo un sobbalzo di dimensioni modeste, fino a 6,41 pollici rispetto al 6,28 pollici dell’ultimo telefono, tuttavia, questo extra immobiliare insieme a la nuova tacca di dimensioni ridotte sembra trasmettere una presenza notevolmente diversa nella mano.

E, parlando della nuova tacca, lo preferiamo decisamente allo specchietto retrovisore che domina lo schermo di OnePlus 6. La piccola tacca a goccia è molto simile a quella che ha recentemente debuttato su Huawei Mate 20, anche se pensiamo che preferiamo quella leggermente meno circolare qui, che si piega elegantemente verso l’esterno quando incontra lo schermo.

PUNTEGGI GEEKBENCH 4: ONEPLUS 6T

[Test della CPU]

Single-core: 2.424

Multi-core: 8.940

[Test di calcolo]

RenderScript: 13,529

Le nuove impostazioni avanzate di calibrazione dello schermo di OnePlus 6T sono le più gradite, accessibili direttamente anche dal setup, tuttavia la vividezza non sembra a prima vista con i telefoni come Huawei Mate 20 Pro e Samsung Galaxy Note 9 .

In termini di offerta hardware di base, l’urto dello spazio di archiviazione da 64 GB di OnePlus 6 a quello da 6 GB della 6T è come se dovesse accadere, mentre la CPU Snapdragon 845, nonostante sia stata recentemente superata nelle prestazioni dalla Huawei Kirin 980, è ancora molto potente processore da tavolo.

Anche 6GB di RAM nella versione base sembrano molto forti per il prezzo, sebbene non ci siano dubbi sul fatto che pagheremmo i soldi extra per atterrare 8GB.

Anche OnePlus 6T ha riportato un buon punteggio in un rapido test di benchmark, qui al T3, con il nuovo dispositivo che registra un punteggio CPU multi-core di 8.940 e un punteggio RenderScript di 13.529. Inoltre, la velocità non è mai stata un problema per le ammiraglie OnePlus, con OnePlus 6 attualmente presente nella prestigiosa guida ai telefoni T3 come scelta per gli utenti che cercano “la velocità che uccide”.

Le telecamere di OnePlus 6T sembrano terribilmente simili a quelle di OnePlus 6, tuttavia non vediamo l’ora di provare il nuovo algoritmo professionale del sistema, che è in grado di offrire foto di qualità più elevata in tutte le modalità e condizioni di scatto. Assicurati di ricontrollare presto su T3.com per la nostra versione completa del sistema di telecamere della 6T.

Dal punto di vista della batteria, siamo lieti di vedere che OnePlus 6T ha un aumento di capacità da OnePlus 6, fino a 3.700 mAh da 3.300 mAh, che sembra di nuovo qualcosa che doveva accadere con lo schermo più grande.

Lo schermo di evidenziazione Sblocca il lettore di impronte digitali in-display? È veloce, molto veloce, e dal nostro momento fino ad ora è anche molto coerente. L’effetto energetico pulsante che viene generato attorno al dito sullo schermo è anche il benvenuto.

Infine, siamo rimasti molto colpiti e contenti dell’adozione di Android 9.0 Pie da parte di OnePlus per la 6T, che insieme all’osservato OxygenOS 9.0.3 del produttore, è un’esperienza molto, molto veloce e veloce in termini di navigazione. e (probabilmente a causa della nuova funzione Smart Boost) caricamento delle app.

Pensiero finale, la mancanza di jack per cuffie che ha fatto arrabbiare così tante persone da morire. Punto controverso completo. È stato intelligente e la decisione corretta per OnePlus di rimuovere il jack per cuffie da 3,5 mm della 6T, in quanto non è possibile avere un aspetto che detta il design generale.

Inoltre, OnePlus ha fatto bene alle sue fan e ha fornito un connettore da USB tipo C a jack per cuffie nella confezione gratuitamente, quindi chiunque può usare le cuffie cablate con il telefono senza problemi.

Parlando al lancio di OnePlus 6T, il fondatore e CEO di OnePlus, Pete Lau, ha affermato che:

“Ci sfidiamo costantemente per offrire alle persone la migliore esperienza possibile, per fare ciò che è giusto, non importa quale. Un’ottima esperienza utente significa che il tuo telefono deve togliersi di mezzo e farti sentire libero – deve migliorare la tua vita invece di distoglierti da esso. Sono così orgoglioso di ciò che abbiamo creato con OnePlus 6T, e non vedo l’ora di vedere cosa pensa la gente quando la usa. ”

OnePlus 6T prezzo Bitcoin (BTC) / Euro (EUR)

Lo smartphone OnePlus 6T viene lanciato nella sua configurazione di base (Mirror Black, 6 GB + 128 GB) è disponibile nel prezzo in Bitcoin 0.098795 BTC, euro 549 EUR. Il telefono ufficialmente è in vendita il 6 novembre 2018.

Altre configurazioni e i relativi punti di prezzo:

OnePlus 6T Mirror Black da 8 GB + 128 GB = BTC 0.104195/ EUR 579

OnePlus 6T Midnight Black da 8 GB + 128 GB = BTC 0.104195/ EUR 579

OnePlus 6T Midnight Black da 8 GB + 256 GB = BTC 0.113193 / EUR 629

Qui puoi conoscere in tempo reale il prezzo Bitcoin e il convertitore di valuta.

⌈OnePlus 6T può essere acquistato direttamente da OnePlus o nei migliori negozi ecommerce online tramite O2, EE, Vodafone, Amazon.⌋

P.s. Se hai un negozio e vuoi sponsorizzarlo in questo articolo per farlo conoscere agli utenti, contattaci dal form qui.

0

Share This Post

Leave a Reply