Bitecoin » Pizza Crypto, la rivoluzione della “Pizza Bitcoin” di Satoshi Nakamoto

Share This Post

Bevande Vini Alimentari / Bitcoin

Pizza Crypto, la rivoluzione della “Pizza Bitcoin” di Satoshi Nakamoto

La pizza per definizione è un prodotto gastronomico salato i cui ingredienti fondamentali sono a base di farina, acqua, lievito, sale e olio.

La parte fondamentale della pizza sta nel cornicione E’ li che risiede una vera pizza italiana napoletana. Per fare una vera pizza dopo la lievitazione e la stenditura occorrono pomodoro, mozzarella e basilico. Il forno a legna completa l’opera.

Esistono vari tipi di pizza ed ogni menu ne propone sempre una diversa, ma la regina in assoluto è la pizza Margherita. La storia insegna che il nome alla pizza è stato assegnato nel 1889 con la Regina d’Italia, Margherita di Savoia, dal cuoco Raffaele Esposito della pizzeria Brandi il quale inventò quella che segnerà per sempre il prodotto più ricercato in tutto il mondo, la “Pizza Margherita”.

Su Wikipedia trovi la Storia di “Pizza Margherita”

Come in tutte le epoche, la vita ci insegna che le cose belle e buone durano per sempre, e si evolvono allo stesso tempo. Ai giorni d’oggi, dunque, anche la pizza Margherita ha subito un piccolo restayling.

La “Pizza Crypto Margherita” è di sicuro una nuova idea ma che si avvicina alla tecnologia delle monete virtuali e digitali. Le criptovalute. Questo nuovo prodotto di pizza sta approdando in tutti i menu delle pizzerie e ristoranti sparsi  nel globo. E’ dedicata in particolar modo agli amanti delle criptovalute della Blockchain ma soprattutto a Bitcoin.

La rivoluzione industriale và di pari passo con quella tecnologia e alimentare, ma non solo. Anche grandi firme e negozi commerciali ed ecommerce online, propongono ognuno il proprio stile basato sulle criptovalute.

Quindi la Pizza Crypto Margherita si trasforma in pizza crypto bitcoin e come in tutte le storie che si ripetono nei secoli (vedi la storia della Regina Margherita), anche in questo caso avviene l’evoluzione e la trasformazione dedicata al fondatore Satoshi Nakamoto  che ha rivoluzionato il sistema finanziario mondiale decentralizzandolo completamente. Nasce così la “Pizza Bitcoin“.

Gli ingredienti madre sono come quelli della sorella Margherita, ovvero, acqua, farina, lievito,sale e olio. Con un solo accorgimento, la pizza Bitcoin ha al centro il simbolo “B” e si distingue per il suo valore e la sua quotazione. Il prezzo Bitcoin (BTC) è variabile, così come il prezzo della pizza bitcoin. Di sicuro le sorelle Ethereum (ETH), Litecoin (LTC), Bitcoin Cash (BCH), Ethereum Classic (ETC) non staranno di certo a guardare.

La Pizza Bitcoin è pronta e servita. Buon appetito a tutti e buon trading di criptovalute.

Se ti ha fatto piacere leggere questo articolo ti chiediamo di sostenerci facendoci una donazione a Bitecoin ad uno di questi ID

Bitcoin: 17MPuHAmXNfssHGrWmZ7x2tbds9ftPa5Ed
Ethereum: 0x004bd1E5F5d37E84Be12CE17E01cCaf2b142152f
Bitcoin Cash: qrm2m9pm3zqd42y0edwyfmeewkl45kfc5gdcm2ap65  Litecoin: MVxxBdU8yPkQFfAzgHHPQ22M9AWyQok5Pv

oppure via Paypal qui:


Faccelo sapere in Live Post in homepage con @sostienibitecoin
0

Share This Post

1 Comment

  1. ?❤️

    2+

Leave a Reply