Bitecoin » San Marino e Blockchain VeChain firmano un protocollo d’intesa

Share This Post

Bitcoin / Blockchain

San Marino e Blockchain VeChain firmano un protocollo d’intesa

La piattaforma Blockchain VeChain e la Repubblica di San Marino hanno recentemente firmato un protocollo d’intesa “Memorandum of Understanding”.

L’accordo è orientato a far sì che le due entità provino a utilizzare la tecnologia blockchain per l’incentivazione di comportamenti ecologicamente sostenibili da parte dei cittadini.

Segretariato dell’Industria, Artigianato, Commercio, Lavoro, Cooperazione e Telecomunicazioni di San Marino, Istituto di innovazione della Repubblica di San Marino SpA, Ente di certificazione dei sistemi di gestione DNV GL Business Assurance Group AS e VeChain Foundation Limited sono state le parti coinvolte nella chiusura dell’accordo e firma del protocollo d’intesa.

San Marino Vechain obiettivi

L’obiettivo di questo protocollo d’intesa, in particolare per la Repubblica di San Marino, è “diventare il primo paese a zero emissioni al mondo”.

La decisione è un riflesso della recente decisione di San Marino di incoraggiare un ecosistema tecnologicamente innovativo e spianare la strada a una trasformazione digitale del paese.

Le parti intendono collaborare in modo da promuovere comportamenti sostenibili e responsabili tra i cittadini. Tali atteggiamenti attenti all’ambiente possono ridurre i livelli esistenti di emissioni di gas di acido carbonico, spreco di acqua e generazione di rifiuti.

Come parte di questo programma, i cittadini che sono in grado di attenersi a forme di comportamento ecologicamente sostenibili, saranno premiati con token di innovazione di San Marino.

Questi token possono quindi essere utilizzati per usufruire dei servizi nel Paese. Il token sarà supportato da una blockchain basata sulla rete VeChain Thor.

Il segretario Andrea Zafferani ha commentato:

“Daremo vita a un progetto che coinvolge direttamente i cittadini e premia i loro comportamenti sostenibili, soddisfacendo al contempo le esigenze del Paese in termini di riduzione delle emissioni di CO2, risparmio idrico, smaltimento e gestione dei rifiuti. Il nostro ambizioso obiettivo è diventare il primo paese a zero emissioni al mondo “.

Sergio Mottola, Presidente di San Marino Innovation, ha sottolineato che il programma è “un chiaro segno dell’attrattiva generata da San Marino per l’innovazione tecnologica: si tratta di progetti reali che presto forniranno risultati tangibili”.

 Sponsorizza i tuoi comunicati

Share This Post

Leave a Reply