Bitecoin » Tribunale italiano vieta registrazione azienda utilizzatrice di criptovaluta

Share This Post

Bitcoin / News

Tribunale italiano vieta registrazione azienda utilizzatrice di criptovaluta

Le imprese in Italia che utilizzano la criptovaluta potrebbero non godere più dei vantaggi tradizionali dell'economia decentrata.

Le società basate sul meccanismo crittografico o che impiegano la criptovaluta, in Italia non saranno idonee a registrare la propria attività con il Registro delle imprese.

La notizia è scoppiata per la prima volta quando una società per azioni italiana, ha riscontrato l’utilizzo di una criptovaluta specifica che non è stata registrata in nessuna delle borse principali. Inoltre, la società ha rifiutato di iscriversi al Registro delle imprese in Italia, sebbene diverse altre società che già utilizzano la criptovaluta non siano mai state discriminate per farlo.

Di conseguenza, se la criptovaluta specifica è già quotata su piattaforme di trading, le forze dell’ordine non censurano, ma la criptovaluta utilizzata da questa società è elencata sotto una piattaforma che contraddice la valutazione dell’economia del paese. Secondo le burocrazie legali che si occupano della criptovaluta “Tutti gli elementi dell’attivo devono avere un valore economico misurabile”.

L’articolo 2465 del codice civile relativo agli Stati di conferimento

Coloro che conferiscono beni in natura o crediti devono allegare una relazione contenente un’indicazione dei criteri di valutazione adottati e l’attestazione che il loro valore è almeno uguale a quello ad essi attribuito ai fini della determinazione della quota di capitale “.

Afferma che mentre la criptovaluta viene utilizzata in una sola piattaforma ha mostrato “l’incertezza sulla conferibilità dei tipi di beni”. Tuttavia, l’asset digitale non è anche verificabile oggettivamente e quindi si chiede perché le risorse ambigue possano essere gestite all’interno del territorio.

A seguito dell’applicazione della ditta, la corte ha richiesto materiali che avrebbero dovuto esaminare l’attività e approvare la sua operazione commerciale con il registro delle imprese. Tuttavia, la ditta non è riuscita a fornire i materiali sufficienti e quindi Srl non sarebbe stata registrata nel registro delle imprese. Poiché la criptovaluta è decentralizzata in natura, è piuttosto difficile trattare con le imprese che impiegano criptovaluta all’interno della nazione. Inoltre, la corte ritiene che i “quadri normativi migliorati” siano necessari per gestire efficacemente i processi di criptazione all’interno del paese.

 Prova Bitecoin Ads per i tuoi contenuti

Se ti ha fatto piacere ricevere queste informazioni, ti chiediamo se vuoi, di sostenerci con una donazione, che servirà a mantenere aggiornato e performante Bitecoin. Grazie 🙂

Bitcoin: 15SHBf8ZokR3tydLdoKKVGMTn2vy27fwnB
Ethereum: 0x004bd1E5F5d37E84Be12CE17E01cCaf2b142152f
Bitcoin Cash: qrm2m9pm3zqd42y0edwyfmeewkl45kfc5gdcm2ap65  Litecoin: MVxxBdU8yPkQFfAzgHHPQ22M9AWyQok5Pv

oppure via Paypal qui:


Faccelo sapere in Live Post in homepage con @sostienibitecoin
0

Share This Post

Leave a Reply