Bitecoin » Christian Dior e Louis Vuitton utilizzano Blockchain per i beni di lusso

Share This Post

Blockchain / Moda / News

Christian Dior e Louis Vuitton utilizzano Blockchain per i beni di lusso

ConsenSys ha collaborato con Microsoft e LVMH per creare un sistema basato su blockchain che consente agli utenti finali di verificare se i beni di lusso che stanno pagando sono autentici al 100%.

Questa piattaforma sfrutterà i benefici della blockchain nella gestione della catena di fornitura, nella tracciabilità e nel tracciamento e permetterà ai consumatori di assicurarsi che stiano ottenendo i loro soldi.

Il consorzio di aziende che ha preso questa iniziativa ha chiamato questa piattaforma Aura e ha dichiarato che è stato creato per “servire l’intero settore del lusso con potenti servizi di tracciamento e tracciabilità dei prodotti”.

I marchi principali di LVMH, come le case di moda Christian Dior e Louis Vuitton, sono già saliti a bordo per lavorare su questa piattaforma e molti altri marchi LVMH stanno anche discutendo sulla possibilità di aderire presto alla piattaforma.

Blockchain e monitoraggio beni di lusso

Il comunicato stampa parla del motivo per cui questa soluzione è stata introdotta ed elaborata:

⌈L’industria dei beni di lusso coinvolge molti attori specializzati: design, materie prime, produzione e distribuzione. I prodotti LVMH hanno una storia unica da raccontare lungo tutto il ciclo di vita del prodotto che ora può essere rivelata attraverso l’uso della tecnologia blockchain. Durante la produzione, ogni prodotto viene registrato sul libro mastro condiviso, irriproducibile e contenente informazioni univoche.

Al momento dell’acquisto, un consumatore può utilizzare l’applicazione del marchio per ricevere il certificato AURA contenente tutte le informazioni sul prodotto.

Decentrato e immutabile, la tecnologia blockchain fornisce trasparenza e un’unica fonte di verità per il consumatore: garantisce l’autenticità del prodotto, fornisce dettagli sull’origine e sui componenti del prodotto (comprese informazioni etiche e ambientali), istruzioni per la cura del prodotto.⌋

La tecnologia di questa piattaforma blockchain sarà in grado di aiutare gli utenti ad accedere alla cronologia del prodotto ea dimostrare di essere autentica per tutti i beni di lusso che acquistano dai marchi presenti a bordo. Gli utenti saranno anche in grado di andare sul sito ufficiale del suddetto marchio e quindi procurarsi un certificato che garantisca loro la loro autenticità.

Aura è davvero un’innovazione interessante per quanto riguarda il buon monitoraggio del lusso ed è probabile che sia più utile man mano che sempre più aziende iniziano a usarlo.

 Prova Bitecoin Ads per i tuoi contenuti

Cosa ne pensi dei due stilisti più famosi al mondo sull’adesione alla piattaforma Blockchain per il monitoraggio sui beni di lusso? Faccelo sapere nei commenti qui sotto.

0

Share This Post

Leave a Reply