Bitecoin » Vodafone e Jio distribuiscono servizi di telefonia mobile su Blockchain

Share This Post

Blockchain / Telefonia

Vodafone e Jio distribuiscono servizi di telefonia mobile su Blockchain

Vodafone-Idea e Jio, i fornitori di servizi di telefonia mobile indiana, hanno deciso di implementare la tecnologia blockchain in collaborazione con Tanla Solutions e Tech Mahindra rispettivamente.

Il passo è destinato a colpire quasi un miliardo di utenti dei due fornitori di servizi e dare una grande tregua ai consumatori contro chiamate e messaggi spam.

Lo spiegamento della tecnologia è in linea con le normative dell’India (Trai) di Telecom Regulatory Authority e le implementazioni inizieranno entro la fine di questo mese.

I consumatori possono inviare le loro preferenze contro le chiamate e i messaggi spam ai rispettivi fornitori di servizi e, diversamente da prima, dove persino centinaia di richieste non hanno ottenuto risultati fruttuosi, l’uso di blockchain è impostato per cambiarlo.

Vodafone e Idea unica azienda

Vodafone e Idea che si sono fuse in un’unica azienda vantano una base di utenti di circa 395 milioni mentre Jio ha circa 307 milioni di utenti. Un altro importante vettore Bharti Airtel con 325 milioni di userbase ha già richiesto una distribuzione tecnologica simile in associazione con IBM.

Vodafone-Idea ha firmato un accordo pluriennale con Tanla Solutions per l’implementazione della tecnologia che sarà anche responsabile del programma di regolamentazione sandbox insieme alla piattaforma di produzione.

Un portavoce della società ha affermato che l’azienda è focalizzata sull’utilizzo della più recente tecnologia moderna per rendere le vite più facili ai suoi utenti.

Un portavoce di Tania ha commentato la recente partnership e il ruolo della soluzione Tania:

“La distribuzione è in corso e aiuterà ad arrestare le comunicazioni commerciali relative allo spam e alle frodi per gli abbonati Vodafone Idea”

Tania aiuterebbe anche Airtel nello sviluppo della rete, tuttavia, IBM svolgerà il ruolo principale nel processo di implementazione, essendo il principale fornitore della partnership.

Jio ha collaborato con Tech Mahindra per lo sviluppo della tecnologia blockchain, tuttavia, nessuna delle due aziende ha confermato o commentato l’uso della tecnologia.

Una volta completato lo sviluppo, diventerebbe il più grande caso d’uso di blockchain nel settore delle telecomunicazioni con circa un miliardo di utenti.

Il prossimo passo per questi giganti delle telecomunicazioni potrebbe essere l’uso della tecnologia per gli insediamenti di interconnessione della portabilità del numero mobile, la semplificazione della supply chain e gli accordi con i partner di contenuti, tra gli altri.

 Prova Bitecoin Ads per i tuoi contenuti

Share This Post

Leave a Reply