Bitecoin » Bitstamp ottiene licensa Crypto da NYC

Share This Post

Exchanges

Bitstamp ottiene licensa Crypto da NYC

Bitstamp ha ottenuto una licensa per valuta digitale dal dipartimento dei servizi finanziari di New York che autorizzerebbe l’azienda a offrire servizi di criptazione in tutto il continente americano.

BitLicense e i servizi di trading

La licenza, denominata BitLicense, consentirà a Bitstamp USA di offrire servizi di trading a numerose criptovalute tra cui Bitcoin , Bitcoin Cash, Ethereum e Litecoin. Bitstamp è inoltre autorizzato a facilitare i trasferimenti di fondi sulla Ripple Network, emettendo saldi a saldi in dollari USA, altri criptati e un numero selezionato di valute legali come la sterlina, l’euro, il franco svizzero, lo yen e il dollaro australiano.

Bitstamp ha detto che la notizia è un grande passo nella giusta direzione per vedere lo sforzo dell’azienda di espandere la sua presenza negli Stati Uniti e mostrare il suo impegno ad essere conforme alle normative internazionali.

Il CEO di Bitstamp, Nejc Kodrič ha detto:

“Bitstamp ha sempre abbracciato gli sforzi normativi incentrati sulla trasparenza e la responsabilità per aiutare l’espansione del settore e colmare il divario tra i tradizionali mondi finanziari e criptovaluta. Abbiamo sempre abbracciato gli sforzi proattivi che proteggono gli interessi dei consumatori e degli investitori istituzionali. Ottenere un BitLicense è un altro esempio del nostro impegno ad essere lo scambio di valuta digitale più affidabile al mondo. “

Ha poi aggiunto:

“Avere un BitLicense è anche un elemento chiave nel far crescere la nostra presenza negli Stati Uniti, specialmente quando si tratta di lavorare con investitori istituzionali”.

Lo stato di New York DFS BitLicense ha richiesto a Bitstamp di soddisfare numerosi requisiti e presentare documenti, compresi i rendiconti finanziari verificati.

La più recente politica antiriciclaggio (AML) / banca segretezza (BSA) della società, una valutazione del rischio, un piano aziendale, il personale dell’azienda e le politiche interne, comprese quelle che riguardano la manipolazione del mercato, la protezione del consumatore e la sicurezza informatica e la presentazione di una descrizione di ciascun tipo di transazione o servizio da condurre.

BitLicense è entrato in vigore nell’agosto 2015 quando il DFS dello Stato di New York ha approvato le domande di 19 società tra cui Bit, Circle Gemini, Ripple, Coinbase, Xapo, Paxos Trust Company e molte altre.

Bitstamp è una delle piattaforme di scambio di criptovalute originali ed è stata fondata nel 2011. L’azienda sostiene di essere il più grande volume di scambi dell’UE e serve oltre tre milioni di commercianti in tutto il mondo.

 Prova Bitecoin Ads per i tuoi contenuti

0

Share This Post

Leave a Reply