Bitecoin » Coinbase Visa Card: pronto il lancio della carta crittografata in sei paesi UE

Share This Post

Bitcoin / Exchanges / News

Coinbase Visa Card: pronto il lancio della carta crittografata in sei paesi UE

Coinbase Visa Card ha annunciato che la sua carta di debito crittografica sarà disponibile in sei paesi dell’Europa.

Coinbase Visa Card sarà disponibile in Germania, Francia, Italia, Spagna, Irlanda e Paesi Bassi. La carta consente agli utenti di spendere le loro criptovalute presso qualsiasi commerciante che accetta Visa. La carta funziona già nel Regno Unito e consente agli utenti di spendere valute digitali come Bitcoin, Ethereum e Litecoin dai loro conti Coinbase.

Coinbase lancia la sua carta di debito in sei paesi europei

Il CEO di Coinbase UK Zeeshan Feroz ha parlato con CNBC della più ampia espansione europea della carta e ha affermato che l’obiettivo dell’azienda è rendere i pagamenti in valuta digitale facili e rapidi come i pagamenti in contanti. Ha detto che gli utenti possono acquistare generi alimentari con Bitcoin e caffè con Litecoin.

I piani per Coinbase Card

Feroz ha affermato che la carta ha registrato un “take-up estremamente forte” dopo il lancio nel Regno Unito a metà aprile. La compagnia non ha fornito un numero esatto di carte distribuite, ma ha notato che superava le prime 1.000 carte che offriva agli utenti gratuitamente. La scheda viene fornita con un’app mobile, che si sincronizza direttamente con l’account Coinbase di un utente. Una carta fisica senza contatto può anche essere utilizzata per prelevare contanti dagli sportelli automatici.

Gli utenti possono decidere quale criptovaluta vogliono utilizzare per effettuare un pagamento utilizzando l’app mobile. È interessante notare che Coinbase non paga gli utenti direttamente tramite crittografia. Invece, converte la valuta fiat dell’utente in valuta digitale e ne addebita una commissione.

Startup, aziende tecnologiche e banche sono interessate alla crittografia e cercano di rendere il trading e i pagamenti più accessibili agli utenti. Coinbase sta percorrendo questa strada insieme a Binance, il più grande scambio digitale del mondo. Binance ha stretto una partnership con Simplex, una società fintech per offrire pagamenti con carta di credito e debito con valute digitali all’inizio di quest’anno.

Nel Regno Unito, Revolut sta già contribuendo a rendere possibile il commercio di crittografia sulla sua piattaforma. Tornato a casa negli Stati Uniti, Square sta portando le stesse funzionalità per gli utenti. Il gigante dei social media Facebook è pronto anche a lanciarsi nel settore delle valute digitali lanciando la propria valuta digitale GlobalCoin a fine mese.

Coinbase, lo scambio crittografico con sede in California, ha un valore di $ 8 miliardi per CB Insights. È considerato un bambino poster per il mercato criptato nella Silicon Valley. Nonostante i problemi con l’inverno criptato, Coinbase ha aumentato la sua attività in modo costante e lanciato diversi servizi per i suoi clienti.

 Prova Bitecoin Ads per i tuoi contenuti

Share This Post

Leave a Reply