in

Uniswap contrassegnato come la migliore Dapp per facilità d’utilizzo

Uniswap contrassegnato come la migliore Dapp per facilità d'utilizzo

Uniswap è il miglior DApp perché consente agli utenti di scambiare facilmente la crittografia che hanno per la crittografia di cui hanno bisogno per uno scopo specifico.

Il token BAT sblocca la possibilità di acquistare annunci sul browser Brave, lo stablecoin DAI sblocca la possibilità di partecipare al programma di riduzione del risparmio DAI ed ETH è il carburante che guida le transazioni sulla rete Etheruem. Ognuna di queste “chiavi” sblocca un servizio prezioso, ma una cosa che sappiamo delle chiavi è che si adattano solo alla serratura per cui sono progettate.

Esistono innumerevoli forme di applicazioni decentralizzate tra cui giochi, giochi d’azzardo, investimenti, scambi e molti altri, quindi il mio primo compito è convincerti perché lo scambio dovrebbe essere l’applicazione decentralizzata numero uno. Una volta completato questo compito, credo che Uniswap meriti di essere incoronato “Best DApp“.

Per illustrare l’importanza degli scambi bisogna prendere in considerazione un breve scenario

Hai guadagnato 20 BAT dall’utilizzo del browser Brave e dalla visualizzazione di annunci pubblicitari nel mese di dicembre. Cosa fai con quella BAT? Ricorda, non ci sono scambi, quindi non puoi vendere la tua BAT. In effetti, non puoi nemmeno dire che la tua BAT “valga” $ 3,60 perché non ci sono scambi per facilitare la conversione da BAT a dollari. Non puoi inserire quella BAT in un conto di interessi DeFi perché non hai un ETH per finanziare la transazione. Se non fosse per gli scambi, tutto ciò che potresti fare con la BAT è usarlo all’interno dell’ecosistema Brave per acquistare annunci pubblicitari o magari acquistare un po ‘di merce dal negozio Brave.

Questa certamente non è una critica a Brave o BAT. Senza scambi, qualsiasi criptovaluta sarebbe confinata alla sua nicchia specifica. Non ci sarebbe modo di cambiare da BAT a USDC o da DAI a ETH. Poiché sarebbe impossibile convertire e scambiare tra le diverse criptovalute, ogni cripto sarebbe confinata nella sua piccola scatola e sarebbe inutile al di fuori del suo ambiente progettato.

Se non fosse per gli scambi, a che cosa servirebbe il mio 1UP al di fuori di Uptrennd? A che cosa servirebbe la mia BAT al di fuori di Brave? Sia il mio 1UP sia la BAT rappresentano un valore reale che ho lavorato per guadagnare, ma senza uno scambio, quel valore non può essere trasferito al di fuori della piattaforma in cui è stato guadagnato.

Gli scambi consentono il trasferimento di valore e consentono la divisione del lavoro che è così cruciale per un’economia funzionante.Supponiamo che io sia particolarmente interessato a DeFi e che possa scrivere tutorial DeFi di alta qualità, ma la mia passione è giocare a CryptoKitties. Gli scambi mi permettono di usare il mio talento per scrivere articoli per guadagnare BAT che possono essere scambiati per ETH e usati per acquistare Kitties.

Senza scambi, non potrei scambiare la mia BAT con ETH e tutti i miei articoli di lavoro non mi aiuterebbero a raccogliere più gattini. Non avrei motivo di scrivere articoli, quindi i lettori perderebbero la lettura di articoli che (si spera) sono utili per loro. I venditori di Kitties perderebbero perché non sarei in grado di spendere soldi per i loro prodotti, e perderei perché non sto scrivendo articoli né giocando a CryptoKitties.

Ovviamente, questo è solo un piccolo esempio, ma gli scambi sono assolutamente indispensabili per il funzionamento dell’economia crittografica. Consentono agli utenti di trasferire valore da una piattaforma crittografica a un’altra e consentire la collaborazione tra vari utenti.

Perché Uniswap è il miglior DEX in termini di facilità d’uso, sicurezza e costi?

La facilità d’uso è la priorità numero uno per uno scambio. Dobbiamo ricordare che la criptovaluta ha un ampio spettro di utenti. Alcuni di loro sono utenti esperti di tecnologia, mentre altri, come me, sono semplicemente fan di criptovalute per le opportunità e la libertà che offre. Per gli esperti non tecnologici come me, un’interfaccia semplice e pulita mi rende molto più facile godere di tutti i vantaggi offerti dalla criptovaluta.

Credo che Uniswap si distingua tra i suoi pari perché offre un’esperienza utente così intuitiva e allo stesso tempo offre tutte le funzionalità desiderate. Come dimostrato dallo screenshot, Uniswap è pura funzionalità e semplicità.

Una volta collegato MetaMask, seleziono semplicemente un token di input e il token che voglio ricevere e faccio clic su trade. Il sistema utilizza automaticamente uno slippage predefinito, ma gli utenti esperti possono facilmente modificarlo se lo desiderano.

Contrasto L’interfaccia semplice e di base di Uniswap con IDEX. Consentitemi di essere onesto al 100%, ognuno ha il suo scambio di criptovalute preferito e non dirò nulla di negativo su un altro scambio decentralizzato. Siamo tutti nella stessa squadra qui, ma come utente non tecnico, la pagina di destinazione e l’interfaccia di IDEX mi confondono completamente e non funzionano per me.

Non riesco a capire cosa stia succedendo, ed è molto difficile per me capire. Alcune persone potrebbero amarlo, ma credo che il “Best DApp” dovrebbe essere un’applicazione facilmente comprensibile dalle masse e semplice da usare. Secondo me, Uniswap si distingue in questo senso.

Ci sono stati un sacco di hack di alto profilo, violazioni della sicurezza e truffe definitive nel mondo delle criptovalute, quindi qualsiasi “Best DApp” dovrebbe concentrarsi pesantemente nel fornire l’esperienza più sicura possibile. Sfortunatamente, non sono un esperto di programmazione informatica, quindi devo fare affidamento su terze parti e audit esterni per aiutare a comprendere la sicurezza di diversi progetti.

Secondo Karp (2019) , i progetti DeFi affrontano tre tipi principali di rischi per la sicurezza: rischi tecnici, rischi esterni e rischi di fallimento di incentivi economici.

Il sistema di contratto di Uniswap è stato verificato e ha superato un processo di verifica leggero . Ovviamente, nulla è perfettamente sicuro, ma entrambi questi passaggi riducono notevolmente il rischio e dimostrano che Uniswap è seriamente intenzionato a garantire la sicurezza degli utenti. Secondo Karp, una delle caratteristiche distintive di Uniswap è che i contratti intelligenti di Uniswap sono completamente autonomi,quindi non hanno oracoli, diritti amministrativi o governance che potrebbero causare rischi esterni (2019).

L’unico incentivo economico di Uniswap è la commissione dello 0,3% per operazione (Karp, 2019). Questa commissione è suddivisa tra i fornitori di liquidità ed è progettata per incoraggiare le persone a depositare i propri fondi nel pool di liquidità. Dal mio punto di vista, l’unico rischio associato alla commissione dello 0,3% è che potrebbe essere troppo basso per incentivare le persone a depositare liquidità.

Si tratta di un rischio minore in quanto influirebbe semplicemente sui profitti derivanti dall’essere un fornitore di liquidità e non sulla reale sicurezza dei fondi stessi.

A differenza di altre aziende che possono differenziarsi offrendo una migliore esperienza del cliente o lanciando offerte bonus, lo scambio di criptovaluta è un processo molto semplice e il vantaggio competitivo si riduce in gran parte alle commissioni di negoziazione e transazione.

La commissione di negoziazione di .3% di Uniswap è notevolmente inferiore alla commissione su uno scambio centralizzato come Coinbase Pro (.5%), ma devo essere equo e sottolineare che IDEX offre una commissione leggermente inferiore a (.2%). Sebbene IDEX sia in grado di offrire una commissione leggermente inferiore, credo che Uniswap compensi più di questa differenza di commissione minore in termini di usabilità e semplicità.

Potrebbe non avere il minimo assolutocommissioni, ma le commissioni di Uniswap sono ancora molto competitive e dovrebbero essere considerate una forza e non una debolezza. Inoltre, Uniswap non ha un token nativo come il KNC di Kyber. Ciò significa che gli utenti non devono acquistare un “token Uniswap” per utilizzare nessuna delle funzionalità e tutti sono sullo stesso piano di parità.

Uno dei miei motivi preferiti per cui Uniswap dovrebbe essere considerato il “miglior DApp” è perché le sue commissioni risalgono agli utenti. Se faccio un trade su Uniswap, la mia commissione di trading dello 0,3% viene distribuita alle persone che hanno facilitato quel trade depositando la propria criptovaluta nei pool di liquidità. Maggiore è la liquidità che un individuo ha fornito al pool di liquidità, maggiore è la percentuale della commissione di negoziazione che ottiene. Questo è un modello molto equo perché offre una ricompensa e un incentivo economico alle persone che stanno facilitando questi scambi decentralizzati fornendo liquidità.

Quando faccio trading con uno scambio centralizzato, le mie commissioni vanno a sostenere una grande società. Non c’è nulla di intrinsecamente sbagliato in questo, ma preferisco di gran lunga sapere che le mie commissioni di trading su Uniswap andranno a persone in tutto il mondo che hanno depositato la propria criptovaluta. Sembra una comunità vincente, che si sostenga a vicenda. Posso avere il vantaggio di scambiare una criptovaluta con un’altra, e questi individui ricevono una parte dei fondi per compensarli per rendere possibile quel commercio.

Uniswap si distingue per la sua interfaccia facile da usare, la grande sicurezza e un modello di distribuzione delle commissioni altamente equo e merita di guadagnare il titolo di “Miglior DApp”.

Cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti qui sotto.

What do you think?

Avatar

Written by vitaminah

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
AS ROMA stringe un'importante partnership con una compagnia Blockchain

AS ROMA stringe un’importante partnership con una compagnia Blockchain

Twitter rilascia emoji Bitcoin tramite hashtag Unicode #BTC #Bitcoin

Twitter rilascia emoji Bitcoin tramite hashtag Unicode #BTC #Bitcoin