Bitecoin » Come creare un portafoglio Bitcoin di carta

Share This Post

Guida

Come creare un portafoglio Bitcoin di carta

Come tutti gli appassionati di criptografia sanno, ci sono opzioni di archiviazione offline e online per bitcoin . Una delle opzioni di portafoglio non in linea, forse la più semplice e la più economica è il portafoglio di carta.

Cos’è un portafoglio di carta Bitcoin?

Ogni persona che possiede partecipazioni in Bitcoin richiede una chiave privata per accedere alle loro criptovalute. Senza queste chiavi private, le loro proprietà non sono nulla e sono altrettanto buone. Ora queste chiavi private crittografiche devono essere salvate in modo sicuro da qualche parte e uno dei più economici e più efficaci è usando un portafoglio di carta Bitcoin (BTC). Non è altro che la semplice stampa di chiavi private e pubbliche su un foglio di carta (o un materiale plastico o laminato per evitare la deperibilità della carta e per proteggerlo da eventuali danni provocati dall’acqua). Entrambe queste chiavi sono stampate sotto forma di un codice QR scansionabile che fornisce l’accesso alle proprie partecipazioni in Bitcoin.

Perché scegliere un portafoglio di carta

Un portafoglio di carta è un modo sicuro per conservare le tue proprietà crittografiche, lontano da Internet. L’ambiente offline rende questa fantastica opzione “cold storage” in cui gli hacker non possono fare leva sulle proprie chiavi private via internet. Inoltre, a differenza dei portafogli hardware come Trezor o Ledger Nano S, i portafogli di carta sono anche piuttosto economici, con l’utente che deve sborsare quasi senza soldi per lo stesso.

Come creare un portafoglio Bitcoin di carta
Come si crea un portafoglio di carta Bitcoin?

Per creare un portafoglio di carta Bitcoin, l’utente ha bisogno di una connessione Internet (inizialmente), una stampante con inchiostro e una carta o materiale simile su cui stampare il codice. I seguenti sono i passaggi per lo stesso:

1. Vai a qualsiasi generatore di portafoglio di carta open source come www.bitaddress.org o www.walletgenerator.net e salva la pagina web o il file zip scaricabile.

2. Disconnettere il dispositivo da Internet per consentire una trasmissione sicura.

3. Aprire la pagina Web salvata (il file HTML o il file zip).

4. Muovi il mouse in movimenti casuali sullo schermo per generare casualità e creare un’entropia.

5. Una volta che la sezione Randomness sulla pagina mostra 100%, fermati. Ti verrà mostrata una schermata con i codici QR per i tasti su di essi.

6. a) Stamparlo e salvare il documento in modo sicuro.

O

b) Aggiungere un ulteriore livello di protezione tramite la crittografia BIP32, che consente di impostare una password aggiuntiva per il codice QR. Quindi, fai una stampa.

7. La maggior parte dei generatori di portafogli consente una semplice piegatura e un design di tenuta che consente di conservare il portafoglio in modo sicuro senza che il codice QR venga visualizzato dall’esterno. Piegare e conservare di conseguenza.

Questi sono i passaggi per generare un singolo portafoglio Bitcoin.

Decidere su un’opzione di archiviazione appropriata per le criptovalute è altrettanto importante quanto eseguire la dovuta diligenza e capire come funzionano le criptovalute o come funzionano gli stablecoin , prima di effettuare un investimento in crittografia. Esistono diversi modi per proteggere i portafogli crittografici , ma un portafogli di carta prende decisamente la torta in termini di combinazione di costo-efficacia e sicurezza.

0

Share This Post

Leave a Reply