Bitecoin » Cos’è Litecoin Mining

Share This Post

Litecoin

Cos’è Litecoin Mining

Litecoin (LTC) è nato per la prima volta nell’ottobre 2011 quando un ex dipendente di Google, Charlie Lee, ha annunciato i suoi piani per la creazione di una versione modificata di Bitcoin per una migliore scalabilità ed efficienza.

Litecoin è la sesta più grande criptovaluta in termini di capitalizzazione di mercato ed è stata creata come una vera valuta trasparente resistente alla censura per l’era di Internet. Come molti altri colleghi del regno crittografico, Litecoin utilizza Proof Of Work per mantenere la propria rete decentralizzata e verificare le transazioni sulla rete.

Puoi acquistare Litecoin come qualsiasi altro token crittografico da uno scambio, ma se non possiedi i fondi monetari, puoi anche guadagnare Litecoin attraverso il processo di mining, dato che hai le risorse per fare lo stesso. In questo articolo vedremo in dettaglio come è possibile configurare l’impianto di perforazione minerario, l’hardware e il software richiesti e altri aspetti per ottenere la massima redditività. Questo articolo servirà come luce guida per estrarre Litecoin da zero.

Che cosa è l’estrazione mineraria?

In un sistema di contabilità distribuita come blockchain, non ci sono intermediari o autorità per verificare le transazioni effettuate sulla rete. Qualsiasi criptovaluta che utilizza l’algoritmo PoW può utilizzare la verifica peer-to-peer per convalidare qualsiasi transazione sulla rete. Quindi il processo di verifica viene eseguito dai colleghi risolvendo una complessa equazione matematica. Queste equazioni richiedono il potere computazionale per risolvere e verificare la transazione. I minatori che verificano le transazioni guadagnano una certa quantità della valuta (25 Litecoin) come stabilito dalla rete. Questo processo di verifica peer-to-peer è chiamato mining.

Hash Power svolge un ruolo molto importante nella verifica della transazione. Ogni set di dati sulla rete restituisce un hash unico costituito da una lunga stringa di numeri. Per verificare una transazione, è possibile controllare l’hash generato per la transazione dal proprio peer. Se qualcuno tenta addirittura di modificare un numero nella stringa, viene alterata l’intera funzione di hash, che a sua volta annulla la verifica. Per aumentare il loro processo di estrazione e superare la lunga stringa hash, i minatori equipaggiano le loro piattaforme con più unità di elaborazione. L’immagine qui sotto ti dà un’idea approssimativa su come mining e hash funzionano in un enigma per verificare la transazione.

L’attività mineraria di Litecoin è redditizia?

Litecoin è sopravvissuto alla prova del tempo quando la maggior parte dei suoi pari è scomparsa nel dimenticatoio. Anche dopo 7 anni, la criptovaluta ha mantenuto la sua posizione come una delle risorse digitali più note del regno crittografico. Litecoin è attualmente scambiato a circa $ 30 in mezzo al bagno di sangue e caos dalla metà di novembre HardFork. Tuttavia, Litecoin ha anche assaporato il successo degli ultimi anni e ha raggiunto il suo prezzo massimo di $ 420. Tuttavia, le cose non sono andate come previsto all’inizio. Lee ha fatto uso dell’algoritmo Scrypt per l’estrazione invece di SHA-256 in caso di Bitcoin .

Venendo alla domanda principale, il mining di Litecoin è redditizio solo con un set specifico di hardware combinato con il software. La commissione di transazione è di soli $ 0,25 rispetto ai $ 11 di Bitcoin. La velocità con cui il blocco viene estratto è anche 4 volte quella del Bitcoin, ovvero 2,5 minuti in media. Così i minatori ottengono una conferma rapida della transazione. Tuttavia, le affermazioni sull’estrazione di Litecoin attraverso la tua CPU sono crollate. L’aumento della concorrenza ha costretto i minatori a spostarsi verso GPU, che secondo Lee è ancora migliore. Sostiene che il suo algoritmo Scrypt ha assicurato che i minatori della rete Litecoin non devono passare alle piattaforme ASIC, come nel caso dei minatori Bitcoin, che devono passare dalla CPU alla GPU e ora ASIC.

La redditività dipende da vari fattori come gli oneri dell’elettricità, il costo della piattaforma, il software che si sta utilizzando e la potenza dell’hash generata dal rig.

Requisiti hardware e software

L’algoritmo di Scrypt di Litecoin mirava a fornire la facilità di estrazione con una normale CPU del computer. Tuttavia, l’aumento della concorrenza ha fatto sì che il mining di CPU non sia più redditizio e le persone che cercano di ottenere guadagni monetari devono optare per le unità GPU. Lee ha anche detto che Scrypt può utilizzare anche gli impianti ASIC e fare più profitto di altri. Tuttavia, al momento, il carico non è necessario, ma si tratta di un problema con i minatori CPU e GPU.

Per quanto riguarda il software, se hai deciso di procurarti un ASIC rig, non devi preoccuparti del software dato che è precaricato. Gli impianti ASIC sono un sistema centralizzato basato sul cloud che garantisce la stessa potenza di calcolo secondo il piano scelto dall’utente. Tuttavia, la complessità si presenta in quanto non esiste un software specifico per GPU e CPU. Gli utenti devono fare la loro scelta tra quelle disponibili.

Estrazione in “Solo Mining” vs “Pool”

Una volta che hai deciso l’hardware e il software da utilizzare per il tuo processo di mining, la prossima domanda importante è se vuoi andare in solitaria o in pool mining. Cerchiamo prima di capire la differenza, il mining solista è per gli individui, in cui l’individuo può impostare il proprio impianto e tutti i costi sono a carico solo di loro e anche il profitto è completamente lì.

Tuttavia, se si desidera aumentare la potenza hash e estrarre i blocchi più rapidamente, è possibile entrare in un pool di data mining.

In una piscina, la potenza di hash è condivisa in parti uguali dal numero di rig e il pool paga solo l’1% in media dai profitti. Se si vuole prendere sul serio l’attività mineraria e generare abbastanza profitti, il pool minig è la strada da percorrere.

Portafogli

Dopo aver fatto la scelta giusta per hardware, software, se vuoi andare da solo o optare per un pool minerario, c’è solo una decisione finale da prendere, portafogli. Criptovaluta è un’offerta digitale, quindi non puoi semplicemente salvarla ovunque desideri. Esistono piattaforme dedicate per archiviare le tue ricchezze digitali note come portafogli. Ci sono diverse opzioni tra cui scegliere, è possibile optare per un portafoglio supportato da hardware ritenuto più sicuro. Puoi anche archiviare la tua crittografia sui portafogli basati su Exchange, che potrebbero farti pagare un determinato importo.

Tuttavia, l’opzione migliore per conservare Litecoin è attraverso il core Litecoin, è un nodo blockchain completo che richiederebbe 15 GB di spazio sul sistema.

Il nucleo è considerato la forma più sicura di Wallet per Litecoin in quanto può essere utilizzata sia per inviare fondi che per riceverli da qualcuno.

Gestire un intero nodo della rete contribuisce anche alla salute generale dell’ecosistema Litecoin e mantiene il fattore di decentramento.

 Prova Bitecoin Ads per i tuoi contenuti

Se ti ha fatto piacere ricevere queste informazioni, ti chiediamo se vuoi, di sostenerci con una donazione, che servirà a mantenere performante la piattaforma. Seguici su Bitecoin, Facebook e Twitter 🙂

Bitcoin: 15SHBf8ZokR3tydLdoKKVGMTn2vy27fwnB
Ethereum: 0x004bd1E5F5d37E84Be12CE17E01cCaf2b142152f
Litecoin: MVxxBdU8yPkQFfAzgHHPQ22M9AWyQok5Pv

oppure via Paypal qui:


Faccelo sapere in Live Post in homepage con @sostienibitecoin
0

Share This Post

Leave a Reply