Bitecoin » pagamenti

pagamenti

Burger King Germania accetta pagamenti in Bitcoin

Burger King in Germania accetta per i loro piatti preferiti pagamenti con bitcoin sull’applicazione mobile del ristorante. I clienti del gigante del settore della ristorazione, il famoso franchising di hamburger, che ha oltre diecimila punti vendita in tutto il mondo hanno notato un’integrazione del metodo di pagamento in criptovaluta. Sull’applicazione mobile di Burger King è presenta l’opzione Bitcoin tra altre alternative come i pagamenti con carta Visa e PayPal. BREAKING: Burger King in Germany now accepts Bitcoin in their app! Every day more than 11 million guests visit Burger King restaurants around the world. It’s the second largest fast food burger place in the world. BTC accepted here, BTC accepted there, BTC accepted everywhere! pic.twitter.com/CiWXh7B6dB ...

La Nuova Zelanda permette i pagamenti in Bitcoin ai propri dipendenti

Le autorità fiscali della Nuova Zelanda hanno ritenuto legale per le aziende pagare i propri dipendenti in Bitcoin (BTC) e altre criptovalute. Le società saranno anche in grado di detrarre le imposte sul reddito utilizzando gli attuali quadri PAYE (pay as you guad) ai sensi dell’Income Tax Act 2007. L’Inland Revenue Department (IRD) del paese ha pubblicato un bollettino (datato 7 agosto 2019) in cui si afferma che la sentenza è stata emessa ai sensi del Tax Administration Act 1994 . (Se non sei al passo con i tuoi atti fiscali in Nuova Zelanda, l’atto del 1994 regola in genere le responsabilità dei diversi dipartimenti governativi in ​​materia fiscale.) Ci sono alcuni avvertimenti, però. Le aziende possono pagare criptovaluta solo ai dipendenti che lavorano con contratti ...

La startup Flexa aggiunge il supporto a Litecoin

Flexa, una startup di pagamento blockchain con sede a New York, ha recentemente aggiunto Litecoin (LTC) come la più recente opzione crittografica che può essere accettata dai commercianti tramite la sua rete di pagamenti. Questa aggiunta rappresenta la quinta valuta che viene aggiunta alla rete e la mossa è stata annunciata da Flexa il 3 luglio 2019. Litecoin è la quarta più grande criptovaluta per capitalizzazione di mercato in questo momento ed è diventata la quinta criptovaluta che è stata aggiunta all’elenco delle criptovalute supportate da Flexa, dal momento che è stata lanciata il 13 maggio di quest’anno. l’App Speedn Speedn, la prima applicazione creata su Flexa, viene utilizzata dalla società per consentire ai partner commerciali di accettare pagamenti tramite div...

App mobile Bitcoin (BTC) Lightning Network (LN), rilasciata versione test

Lightning Labs, l’organizzazione di ricerca che si occupa dello sviluppo e della progettazione di canali di pagamento tramite Lightning (LN) su Bitcoin [BTC] ha annunciato il rilascio di Mobile App. Lightning App è ora disponibile su Bitcoin mainnet in alfa per iOS (su Testflight) e Android (su Google Play) . Ha sviluppato un portafoglio completamente non custodiale che aprirà i canali Lightning non appena i fondi saranno finanziati con Bitcoin [BTC]. L’adozione della tecnologia di base del pilota automatico lo ha reso possibile. Il Wallet LN è disponibile anche sul desktop. Inoltre, la prima tecnologia di base è implementata attraverso Neutrino. Si tratta di una specifica client leggera che consente ai portafogli Lightning non custodiali di verificare le transazioni Bitcoin. I...

Distributori automatici con micro pagamenti in Bitcoin

L’uso di Bitcoin e il concetto di criptovaluta potrebbero essere una risposta pronta ai diversi problemi che affliggono il settore finanziario. Sicuramente ha i suoi limiti, e i “micro-pagamenti” sono principalmente al vertice delle sue problematiche. L’hacker hardware spagnolo, Ricardo Reis, sembra aver trovato una soluzione per il pagamento istantaneo bitcoin come dimostrato in un video illustrativo su YouTube . Affrontando la sfida di vecchia data con un distributore automatico di proof-of-concept che accetta transazioni Bitcoin tramite Lightning Network, l’hacker potrebbe aver eliminato uno dei maggiori ostacoli che impediscono l’adozione di massa delle criptovalute. Distributori automatici: l’esempio di caso perfetto Quale altro modo c’è...

Coinbase brevetta un nuovo sistema di pagamento Bitcoin

Coinbase ha presentato una domanda di brevetto per un nuovo sistema di pagamenti Bitcoin con protocolli di sicurezza avanzati. Questo deposito di brevetti è l’ultimo di una serie di domande presentate dalla società che continuano ad essere prolifiche nell’area dello sviluppo del protocollo per l’emergente ecosistema di criptovalute. Dettagli del sistema di pagamenti Bitcoin Secondo un deposito con l’USP Patent and Trademark Office (USPTO) pubblicato martedì (14 agosto 2018), Coinbase ha descritto un sistema che potrebbe funzionare come portale di pagamento. Questo portale di pagamento sarebbe in grado di eseguire transazioni direttamente dal portafoglio criptovaluta dell’utente. Una parte della domanda di brevetto recita: Potrebbe essere un problema di sicurez...