Bitecoin » Crypto Smartphone, Samsung Galaxy S10 con portafoglio Blockchain

Share This Post

Bitcoin / Blockchain / Telefonia

Crypto Smartphone, Samsung Galaxy S10 con portafoglio Blockchain

Le ultime notizie da Samsung , il gigante della produzione di telefoni cellulari della Corea del Sud, hanno sorpreso la comunità cripto: la società presenterà il suo nuovo smartphone di prossima generazione Samsung Galaxy S10.

Il mese scorso, Samsung ha rivelato i suoi piani per il lancio di uno smartphone blockchain. La compagnia ha confermato che avrebbe annunciato il Galaxy S10 il 20 febbraio al suo evento annuale Samsung Unpacked.

Samsung Blockchain KeyStore

Lo smartphone non è ancora stato rilasciato al pubblico, ma alcune delle sue funzionalità sono note. Ad esempio, lo screenshot dalla fonte per questa perdita ha un rapporto altezza / larghezza convertito di 2283 pixel per 1080 pixel. Il dispositivo sarà dotato di due fotocamere frontali.

Si ipotizza che il Galaxy S10 sia dotato di un display OLED curvo da 6,1 pollici, un sensore di impronte digitali in-display, il processore Exynos 9820 (globale), Snapdragon 855 per il Nord America e 128 GB o 512 GB di memoria interna.

La caratteristica principale del nuovo modello di Samsung è Samsung Blockchain KeyStore che sembra essere un blockchain wallet. Il portafoglio può fungere da “luogo sicuro e conveniente per la tua criptovaluta” e consentire agli utenti di avere il pieno controllo delle loro chiavi private e dei fondi crittografici. Inoltre, gli utenti sono in grado di creare un nuovo portafoglio da zero.

Il sistema funziona sulla blockchain con le criptovalute che Samsung decide di supportare – a questo punto è limitato. Come mostrano le immagini, il Keychain Blockchain attualmente elenca solo Ethereum come criptovaluta supportata.

Su Twitter, il concept designer Ben Geskin ha mostrato l’immagine del dispositivo.

Per quanto riguarda Bitcoin , valuta digitale numero uno, la parte bitcoin è suggerita anche nell’iconografia del sistema. Secondo il rapporto di SamMobile, il blockchain wallet di Samsung dovrebbe supportare anche il token Bitcoin Cash ed Ethereum-derivato ERC20 al momento del lancio.

Samsung Galaxy S10 Crypto Wallet

L’S10 è dotato di un sistema di telecamere aggiornato che offre “intelligenza avanzata”, la capacità di caricare altri telefoni in modalità wireless, 8 GB di RAM e 256 GB di spazio (sul modello base) e una serie di altre funzionalità, secondo la versione.

Ulteriori dettagli sulla soluzione Knox non erano immediatamente disponibili e Samsung non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

Tuttavia, la S10 si unisce a una linea di smartphone a crescita crescente progettata pensando alle criptovalute, tra cui HTC EXODUS 1 e Sirin Labs ‘Finney , entrambi annunciati lo scorso anno. Tuttavia, Samsung è il più grande produttore di telefoni a rivelare una funzionalità blockchain in un telefono fino ad oggi e, a differenza di entrambi i suoi concorrenti, potrebbe vedere la distribuzione più ampia.

Il Galaxy è la linea di punta di Samsung, con quattro diversi dispositivi che rientrano nell’ombrello S10 destinati a riempire il più ampio mercato possibile.

Galaxy S10 o Galaxy S10 +?

In precedenza, il nuovo dispositivo avrebbe dovuto essere un prototipo Galaxy S10 + grazie alla fotocamera a doppia perforazione, ma un adesivo copriva gran parte dello schermo. Ore dopo, altre immagini sono emerse su Twitter, mostrando il presunto telefono Galaxy S10. Un giornalista tecnologico di BGR Chris Smith ha spiegato:

“Sappiamo che si tratta di un telefono Galaxy S10 perché la telecamera a perforazione è posizionata vicino all’angolo in alto a destra. La selfie cam A8 è sul lato sinistro. Inoltre, sappiamo che è un telefono Galaxy S10 piuttosto che un modello Galaxy S10 + perché è dotato di una fotocamera selfie con obiettivo singolo. È chiaro che il portatile non è la versione Lite, perché lo schermo ha bordi curvi, piuttosto che piatti. ”

Inoltre, ha scritto:

“Infine, come puoi vedere in queste immagini, il telefono ha minuscole cornici in alto e in basso, e persino cornici laterali più sottili.”

Allegato alla biometria

Samsung non avrà accesso a nessuno dei dati nell’app Blockchain KeyStore, che potrebbe essere un portafoglio freddo. Il modo principale per recuperare i dati è con la frase di recupero da 12 a 24 parole. Collegato a Biometrics e sicurezza nelle Impostazioni del dispositivo, l’app presenta anche un livello secondario di autenticazione che include PIN e impronta digitale.

Gli utenti saranno in grado di impostare la chiave privata e autenticarsi tramite opzioni biometriche come lo scanner di impronte digitali in-display (che è già stato confermato), il PIN, la password, ecc. Tale funzionalità garantirà sicurezza e sicurezza.

Il prezzo previsto per un telefono del genere potrebbe recuperare almeno 799 euro (~ $ 1,009) al momento del lancio. Il 20 febbraio, la compagnia terrà un evento Unpacked a San Francisco, e saranno disponibili ulteriori informazioni sullo smartphone di nuova generazione.

 Prova Bitecoin Ads per i tuoi contenuti

Come te lo immagineresti il nuovo smartphone di casa Samsung? Faccelo sapere nei commenti qui sotto.

0

Share This Post

Leave a Reply