in

WhatsApp rilascia e si aggiorna con nuove funzionalità

WhatsApp update in fase di rilascio per utenti Beta

WhatsApp rilascia e si aggiorna con nuove funzionalità

WhatsApp ha completato la fase degli aggiornamenti importanti per il rilascio della versione beta iOS. Stiamo parlando di nuovi strumenti di cui se nè parlato da molto tempo, ovvero del QR Code.

Premendo sul bottone, si apre una nuova pagina dove appare il QR Code con un testo molto chiaro:

“il tuo amico può scansionare o caricare questo QR Code usando la fotocamera integrata di WhatsApp in modo da avere il tuo numero di telefono“.

Per poter condividere più facilmente il proprio numero di telefono con nuove persone è stata implementata la funzione di Password Protect Backups che protegge appunto il backup del proprio account.

Il backup di WhatsApp viene criptato con la crittografia end-to-end e per gli hacker diventa problematico prenderne possesso. Si vocifera che questo strumento servirà soprattutto per poter utilizzare lo stesso profilo WhatsApp su due dispositivi differenti.

Nell’ultima versione beta di WhatsApp, quella numerata 2.2.0.60.27 presenta di fatto il QR Code e può essere già testata da tutti gli utenti iscritti alla versione beta. Diversamente per la protezione del backup con password che ancora non è disponibile.

Le due nuove funzionalità sono in arrivo attualmente per i dispositivi iOS, ma appena emergeranno novità sui test beta di backup password, di sicuro ne sapremo di più anche a riguardo i dispositivi Android.

Per il momento gli utenti Apple saranno felici di poter avviare una scansione del proprio numero con un’altra persona semplicemente con una scansione.

Facci sapere cosa ne pensi nei commenti di queste due novità qui sotto.

📢 Sponsorizza un comunicato stampa oppure un’articolo. Contatta il form qui

What do you think?

Avatar

Written by simonina

Comments

Lascia un commento

Loading…

0

La Casa di Carta 5, la foto pubblicata da Tokyo su Facebook (www.lagazzettadelmezzogiorno.it)

La fondazione Litecoin annuncia una partnership con Atari